image desctription

NEWS

U.S.D. ARCO 1895

image description
image description
image description
image description
image description
image description
image description
image description
image description
image description
image description
image description
image description
image description
image description

Si è conclusa l’avventura degli Allievi al Beppe Viola.

12.03.2018

Si è conclusa l’avventura degli Allievi al Beppe Viola.

Da parte della squadra Allievi, allenatore e accompagnatori un ringraziamento particolare al Presidente del comitato organizzatore Marco Benedetti, al Presidente Roberto De Laurentis e al Direttore Sportivo Pierluigi Dusatti che hanno garantito la nostra partecipazione al torneo; unica occasione per confrontarci con il calcio che conta, visto che in provincia, per il momento, si può aspirare solo alla serie D.
Un grazie di cuore anche all’AVIS ALTO GARDA che ha fornito per l’evento le nuove divise.
Il bilancio del Torneo è positivo l’impegno massimo e anche un buon gioco, nonostante il pesante risultato della seconda giornata, nella quale si è pagato eccessivo dazio all’inesperienza.

Le partite:

ARCO PARTIZAN 0 a 4

Partita intensa a livelli alti; i serbi molto fisici e forti tecnicamente hanno tenuto in mano il gioco e i ragazzi di Azzolini si sono difesi ordinatamente ribattendo colpo su colpo.
E’ mancata la furbizia in attacco dove i centrali avversari hanno mostrato di soffrire gli attacchi in verticale e in velocità.
I gialloblù hanno combattuto alla pari per tre quarti di gara capitolando nell’ultimo quarto d’ora, quando la superiore fisicità degli avversari ha preso il sopravvento.

NAPOLI ARCO 10 a 0

Partita strana, vissuta un po’ passivamente dal punto di vista mentale.
Lo strapotere fisico degli attaccanti partenopei e la velocità dei centrocampisti esterni ha messo subito in difficoltà i nostri, che crollano, dopo dieci minuti, su un gol in dubbio fuorigioco non segnalato dall’assistente di linea. Anziché reagire con la giusta cattiveria agonistica, la squadra gialloblù subisce il colpo e il Napoli non si fa pregare affondando in successione con altre tre reti.
La voglia di cancellare la sconfitta, patita con il Chievo il giorno prima, non spegne la sete di gol degli azzurri che continuano la loro aggressione a tutto campo infliggendo un pesante risultato e dimostrando una superiorità straripante.

CHIEVO ARCO 2 a 0

La migliore partita delle tre disputate.
La squadra ricompattata dal discorso prepartita di mister Azzolini, entra in campo con la mentalità giusta e non si fa aggredire dagli avversari, portando invece il pericolo nella loro metà campo.
La vittoria va al Chievo, con un gol per tempo, il secondo grazie ad un rigore che ci lascia anche in dieci per l’espulsione del nostro difensore.
Al termine i gialloblù arcensi escono fra gli applausi per aver giocato un’ottima partita, per buona parte in inferiorità numerica, a grande intensità e impegno. Anche i ragazzi del Napoli, spettatori interessati per il passaggio del turno, hanno fatto i complimenti ai nostri per aver sportivamente combattuto fino alla fine mettendo a rischio la qualificazione dei clivensi, i quali hanno meritatamente raggiunto la semifinale.

Allegati

U.S.D. ARCO 1895

  • Via Pomerio, 7
    ARCO 38062 (TN)

  • +39 0464 516181 cell.+39 335 142 5877

  • usarco@arcocalcio.it